INCOLMABILE

Leave a comment Standard

Un giorno sei arrivato tu… all’inizio ero spaventata, non ero sicura di volermene occupare così ti ho preso come un gioco e ho vissuto due settimane ridendo e scherzando con te… eri un giocattolino, il mio primo compagnuccio di risate, di rincorse e dispettucci simpatici. Ma un giorno mentre ti facevo uno dei miei soliti scherzetti sei caduto …da un’altezza irrisoria ma sei caduto sul fianco per terra e ti sei spaventato… urlavi e piangevi, incredula ti ho preso in braccio come si fa con i bimbi tu hai appoggiato la testolina sulla mia spalla e mugugnavi… un pianto lento una cantilena degna di ogni bambino… tremavi e piangevi rapendo il mio cuore all’istante !

Non eri più un gioco eri il figlio che tanto avevo desiderato, quanto ti ho aspettato..così se ben ricordi ti feci una promessa “ non ti farò mai più piangere… ti amerò per sempre figlio mio” siamo stati li abbracciati per un sacco di tempo…un’eternità … MA QUANTO TI HO AMATO FIGLIO MIO !! Siamo diventati inseparabili… ho cambiato tutta la mia vita, IN MEGLIO, per averti sempre con me fino a quando non ho potuto mantenere la promessa e sei volato in cielo.

Il rimorso mi perseguita da allora, avrò fatto abbastanza ? non credo !

Ho battuto ogni strada per salvarti la vita ? non lo so!

Tu non ci sei più da tre anni ormai e il vuoto che hai lasciato è incolmabile, INCOLMABILE . CIAO AMORE MIO…CIAO TOBIA.

tobia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...