Le Avventure

LE AVVENTURE DI TOTO’ POTTY :
Potty: “Excuse me!”
Happy: “Ahi! Potty mi hai pestato una zampa!!
Potty: “E scansati Happy !!Scusi, Sig. Coso, lei è di qua?”
Coso: “Dica.”
Potty : “È di qua?”
Coso: “Si, sono di qua. Perchè, m’ha ciapa’ per un tedesco?”
Potty: “Ah! E’ tedesco? Happy te l’avevo detto io che era tedesco…”
Happy: “Ah… E allora come si fa?”
Potty: “Eh, ci parlo io.”
Happy: “Perchè, tu parli tedesco?”
Potty: “Sono un bassotto tedesco !! Non m’interrompere, se no perdo il filo…Dunque Coso, excuse me, bitte schòn… Noio… volevam… volevàn savoir… l’indiriss…ja..”
Coso: “Eh, ma bisogna che parliate l’italiano, perchè io non vi capisco.”
Potty: “Parla italiano?”
Happy”Complimenti Coso!”
Potty: “Complimenti! Parla italiano: bravo!”
Coso: “Ma scusate, dove vi credevate di essere? Siamo a Torino qua!”
Potty: “Appunto, lo so. Dunque: noi vogliamo sapere, per andare dove dobbiamo andare, per dove dobbiamo andare? Sa, è una semplice informazione…”
Coso: “Sentite…”
Happy e Potty insieme: “Signorsì, signore.”
Coso: “… se volete andare al manicomio…”
Happy e Potty sempre insieme: “Sissignore.”
Coso: “… vi accompagno io…. Ma guarda un po’ che roba! Ma da dove venite voi, dalla Val di Susa?”
Happy e Potty insieme:”Non ha capito una parola!”12742775_960057004063220_1786207950881714110_n